Fiat-SPA
38/R

Il Fiat-SPA 38R o solo SPA 38R è un autocarro militare leggero prodotto in Italia ed usato da Italia e Francia durante la seconda guerra mondiale.

Il 38R nacque dall'esigenza del Regio Esercito di sostituire il vecchio autocarro SPA 25C.

Nel 1933 la Società Piemontese Automobili (SPA), marchio controllato dalla Fiat specializzato nella produzione di autocarri, presentò due modelli, il Fiat-SPA 38R con raffreddamento ad acqua e il Fiat-SPA 36R con raffreddamento ad aria.

I due modelli furono adottati dal Regio Esercito nel 1935 e inviati nella Libia italiana nel '37 e in Africa Orientale Italiana nel '38, dove problemi nella marcia fuoristrada portarono ad una riprogettazione delle sospensioni.

p1080283_small.jpg p1080287_small.jpg p1080289_small.jpg p1080291_small.jpg p1080292_small.jpg
p1080293_small.jpg p1080295_small.jpg p1080297_small.jpg p1080298_small.jpg p1080294_small.jpg
p1080299_small.jpg p1080301_small.jpg p1080300_small.jpg p1080302_small.jpg p1080303_small.jpg
p1080304_small.jpg p1080305_small.jpg p1080306_small.jpg p1080307_small.jpg p1080308_small.jpg
targaregioesercito_small.jpg vistafrontale_small.jpg vistalaterale_small.jpg vistalateralefrontale_small.jpg vistaretro_small.jpg

Il debutto dello SPA 38R in guerra si ebbe nella Guerra civile spagnola con il Corpo Truppe Volontarie, dove fu impiegato come trasporto truppe e per il traino del cannone 65/17 Mod. 1908/1913 e dove dette dimostrazione di affidabilità e robustezza a discapito dei consumi.

Nella primavera del 1940, la Francia, nell'ambito del riarmo in vista dell'imminente scontro con la Germania nazista, ordinò 500 esemplari, 400 dei quali effettivamente consegnati prima della dichiarazione di guerra dell'Italia contro la Francia stessa.

La produzione per il Regio Esercito continuò per tutta la durata della guerra, in entrambe le versioni standard e Coloniale ed in numerosi allestimenti, alcuni dei quali adottati anche dalla Regia Aeronautica.

Consegnato prima della guerra alle Divisioni celeri ed a quelle Motorizzate, fu impiegato proficuamente su tutti i fronti, specialmente su quello russo.

Nel dopoguerra la produzione continuò con la versione SPA 38R/45, sia civile che militare, caratterizzato da cabina metallica completamente chiusa, avviamento elettrico ed un unico serbatoio.






   

Paul Bennett

..."Sono stato un puntino nella vostra storia. Oggi ho rivissuto la mia storia."...


Copyright © 2017 All Rights Reserved - Associazione Rover Joe - Via G. Della Chiesa - 43030 Fidenza (PR) - Tel. 0524/524060